La visita del Ministro per la Disabilità Erika Stefani nel Lodigiano

Lodi, 26 marzo: nella giornata di ieri il Ministro per la disabilità Erika Stefani è stata in visita nel Lodigiano. In mattinata ha preso parte all’incontro, organizzato da Asst Lodi presso il Parco Tecnologico Padano, con associazioni, enti e realtà lodigiane coinvolte nel mondo dei disabili. L’incontro è stato un’occasione per confrontarsi sulle problematiche, date spesso dalla normativa, che affliggono il mondo del terzo settore, il tutto al fine di poter comprendere le difficoltà e dare, con le future leggi, soluzioni concrete. Dalle associazioni è arrivato il riconoscimento per il lavoro che il governo sta svolgendo a sostegno e tutela del mondo della disabilità.

Nel pomeriggio il Ministro Stefani, dopo una breve visita alla sede di Asst Lodi in cui ha avuto occasione di poter visitare l’esposizione Paolo Gorini, ha visitato due eccellenze del nostro territorio che hanno fatto del sostegno alla disabilità la propria missione: il Centro Polifunzionale Danelli dove è stata accolta dal direttore generale Francesco Chiodaroli e la Scuola d’Arte La Bergognone dove ad attenderla c’era il direttore del museo Folligeniali Matteo Vecellio.

“Ringrazio il Ministro Stefani, con cui collaboro quotidianamente rispetto al delicato tema della disabilità, per aver onorato il nostro territorio della sua presenza. In mattinata presso il Parco Tecnologico Padano il Ministro ha incontrato, nell’evento organizzato da Asst, i rappresentanti delle realtà del Lodigiano ed ascoltato le istante di chi vive quotidianamente il settore, ricevendo anche i ringraziamenti ed il riconoscimento per l’attenzione che il governo sta dando al tema della disabilità. Le due visite nel pomeriggio alla Fondazione Danelli ed alla scuola d’arte La Bergognone sono state l’occasione per conoscere due delle eccellenze di cui il nostro territorio è ricco” così ha commentato la giornata, cui ha preso parte, il senatore Luigi Augussori.

Il Cittadino del 26 marzo 2022