Il senatore Luigi Augussori (Lega) nominato vicepresidente del comitato immigrazione dell’OSCE-PA

Roma, 3 settembre – Il senatore leghista Luigi Augussori è stato nominato vice presidente del Comitato Immigrazione dell’Assemblea Parlamentare dell’Osce, l’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione Europea.“Questa mia nomina è ovviamente un riconoscimento all’Italia e al suo ruolo propositivo all’interno dell’Osce. Sono onorato di questo incarico perché giunge dopo tre anni di impegno personale nelle svariate attività svolte con l’Organizzazione presso molti dei 57 Stati membri in Europa, Asia ed America. il Comitato tratta il tema dell’immigrazione sotto vari punti di vista: quello della sicurezza, quello economico e quello dei diritti umani. Oltre al fenomeno migratorio interno ai paesi membri, gli ambiti principali di attenzione nella sfera di azione dell’Osce sono la rotta centro-mediterranea, quella turco-balcanica, il confine Messico-USA e ovviamente adesso anche il fronte Afghanistan, che coinvolge direttamente tutti gli stati confinanti ed in particolare le ex-repubbliche sovietiche che sono oggi Stati membri dell’OSCE. La mia attenzione sarà concentrata prevalentemente sulla rotta mediterranea, che riguarda maggiormente l’Italia, ma in questo momento ovviamente daremo massima attenzione alla questione afghana, favorendo la cooperazione degli Stati confinanti nell’accoglienza dei profughi”, commenta il senatore leghista Augussori.