Bagno di folla per Matteo Salvini a Codogno

Codogno, 6 settembre: nel pomeriggio di ieri Codogno ha accolto con un vero e proprio bagno di folla il segretario della Lega Matteo Salvini, giunto in città in occasione della presentazione della lista Lega che, alle elezioni comunali del prossimo ottobre, sosterrà il candidato sindaco Francesco Passerini. Ad accoglierlo il senatore Luigi Augussori con tutti i rappresentanti della Lega Locale, oltre al segretario nazionale Fabrizio Cecchetti. Nel suo intervento il segretario federale della Lega ha ricordato i momenti più bui degli ultimi mesi, quando Codogno è diventata, suo malgrado, il centro del mondo. Il lavoro però di un sindaco della Lega ha dato supporto concreto a tutti i cittadini, arrivando a superare quel drammatico periodo. Nelle parole di Salvini, applaudito e salutato a più riprese dai tanti sostenitori e simpatizzanti intervenuti a riempire piazza Cairoli e la loggia del mercato, un elogio è andato al lavoro di tanti amministratori che, in silenzio e rimboccandosi le maniche, ogni giorno lavorano per la propria comunità. Altri temi toccati da Salvini hanno analizzato la politica nazionale, spiegando come la scelta della Lega di entrare al governo sia un argine necessario per contenere PD e 5 stelle. Prima di salutare Codogno, Salvini si è concesso ai molti che hanno voluto scattarsi una foto.