Sparatoria a Belfuggito: episodio inaccettabile, provvedimenti immediati

Roma, 4 aprile – “Sono stato informato in mattinata del gravissimo episodio accaduto questa notte a Belfuggito e sono sconcertato. Quella frazione di Sant’Angelo Lodigiano è occupata abusivamente da anni  e si deve intervenire quanto prima per sgomberare quella che è diventata terra di nessuno dove spaccio, violenza e malaffare sono all’ordine del giorno. Bisogna riportare ordine e legalità, perché è inaccettabile che, come si apprende, possano avvenire sul nostro territorio regolamenti di conti e sparatorie tra clan rom. Esprimo solidarietà ai giornalisti de “Il Cittadino” che hanno rischiato grosso ma fortunatamente l’aggressione che hanno subito ha solo danneggiato l’auto su cui erano. Non possiamo permettere che nel Lodigiano continuino a persistere sacche di illegalità e che gruppi di rom possano emulare gesti e azioni di guerriglia come quelle dei vari Spada e Casamonica. Serve collaborazione tra tutte le autorità per supportare il Sindaco di Sant’Angelo Lodigiano Maurizio Villa affinché questo sia l’ultimo episodio di violenza a Belfuggito” così ha commentato a margine dei lavori parlamentari il senatore leghista Luigi Augussori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *