OSCE: Augussori alla 28° conferenza annuale in Lussemburgo

Roma 9 luglio: tra lo scorso giovedì 4 luglio e la mattinata di ieri, il senatore lodigiano Luigi Augussori è stato impegnato nella 28° Assemblea Parlamentare annuale OSCE, quest’anno svoltasi  in Lussemburgo. Un finesettimana ricco di impegni, un tour de force di incontri e conferenze, conclusosi con l’elezione dell’presidente dell’assemblea, ruolo per cui è stato riconfermato il presidente uscente George Tsereteli. Nella giornata di sabato il senatore Augussori è stato relatore degli emendamenti presentati dalla delegazione italiana nella commissione “Democrazia diritti umani e questioni umanitarie”, nella quale sono stati trattati temi di grande attualità quali rom, migranti, rifugiati e populismo. L’Assemblea Parlamentare annuale è il fulcro dei lavori dell’OSCE, ed è l’occasione da un lato fare il punto sulle tematiche su cui è fondano l’ente (democrazia, libertà personali) e dall’altro di determinare gli indirizzi affinché l’assemblea e l’organizzazione possano portare avanti concretamente queste stesse tematiche all’interno dei paesi che compongono l’organizzazione stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *