Nuovo rinvio sulla scuola, Augussori: nelle Commissioni inaccettabili i ritardi del Governo

Roma, 12 maggio: “mentre milioni di famiglie annaspano nel caos più completo dopo la chiusura della scuola, con il governo che continua a non sapere come e quando avverrà una completa riapertura, con i maturandi che non sanno ancora che forma e tempi avrà il loro esame, continua il vergognoso comportamento dell’esecutivo, capace di umiliare la scuola tanto sui giornali quanto nelle aule parlamentari. Così il senatore della Lega Luigi Augussori, componente della commissione Affari Costituzionali a Palazzo Madama. “Ritardi e rinvii che hanno il triste sapore dell’incompetenza e del pressappochismo, come accaduto oggi in commissione Affari Costituzionali, quando il Movimento Cinque Stelle ha chiesto l’ennesimo rinvio di una settimana del parere al “Decreto Scuola” che doveva formulare proprio oggi. Ma lo sanno che tra un mese terminerà l’anno scolastico? Ce la fanno ad evitare l’ennesima brutta figura, fornendo al Paese chiare indicazioni?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *