Interrogazione sul caso Croce Rossa

Roma, 31 ottobre: il senatore lodigiano Luigi Augussori ha ufficialmente depositato l’interrogazione al Ministro della Salute in merito all’atto discriminatorio subito dal Consigliere Comunale di Lodi Eleonora Ferri. “Ho chiesto al Ministro della Salute Giulia Grillo, nell’interrogazione 4-00763 annunciata il 25 ottobre della seduta n.52, se intenda accertare quanto accaduto e se non ritenga opportuno che vengano presi gli opportuni provvedimenti” ha affermato Augussori. “Il grave atto discriminatorio è stato commesso da un’istruttrice della Croce Rossa, ente nel quale il Consigliere Ferri ha deciso di prestare servizio come volontaria. L’istruttrice, durante una lezione, ha infatti affermato che -chi vota Lega qui dentro non ci può stare-. Tale atto è una gravissima discriminazione che va contro sia all’articolo 3 della Costituzione, sia al titolo II paragrafo 6 del codice etico della Croce Rossa Italiana. Ho espresso la mia solidarietà al Consigliere Ferri non appena ha denunciato il fatto ed ora intendo andare a fondo di questa vicenda con questa interrogazione parlamentare. Auspico che vengano presi adeguati provvedimenti e che fatti di questo genere non si verifichino più. Questa è vera discriminazione, al contrario di tutto quello che mediaticamente è stato montato ad hoc nelle ultime settimane a Lodi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *