Il futuro dell’Europa è passato per Milano

Milano, 18 maggio: insieme a decine di migliaia di amici, militanti e sostenitori il senatore Luigi Augussori ha partecipato alla manifestazione di Milano. Il corteo, partito da Porta Venezia, è terminato in piazza del Duomo dove il primo ad intervenire è stato il governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana, seguito da interventi di 11 rappresentanti di altrettanti partiti sovranisti europei. Ultima ad intervenire di questi 11 è stata l’acclamatissima Marine Le Pen che nella scaletta ha anticipato nella il leader della Lega Matteo Salvini che, nel suo comizio, ha delineato gli obiettivi da raggiungere in Europa. La manifestazione, tra gli applausi e le bandiere che i migliaia e miglia presenti in piazza sventolavano, si è chiusa sulle note del Nessun Dorma con un impegno: cambiare questa Europa! La bellissima piazza Duomo di Milano è scesa in campo per un’Europa nuova, diversa, che non più delle lobby ma delle persone e dei cittadini. Basta con gli euroburocrati, basta con un tipo di globalizzazione che affama la gente, basta con l’immigrazione incontrollata. Il 26 maggio la possibilità di cambiare tutti insieme questa Europa c’è! Manca una settimana al voto: serve un ultimo sforzo da parte di tutti per convincere gli indecisi ed informare chi ancora non sa che il 26 maggio si vota. Finalmente possiamo portare anche nel continente la rivoluzione del buon senso che la Lega ha già attuato con grandi risultati in Italia! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *