Gazebata nel Lodigiano a sostegno di Matteo Salvini

Lodi, 20 settembre: sarà un weekend di mobilitazione per la Lega nel Lodigiano. Le sezioni del Carroccio si sono organizzate per portare sul territorio una raccolta firme che ha un obiettivo: sostenere il segretario federale Matteo Salvini e la sua linea politica di coerenza e dignità. Dopo il ribaltone il salsa “poltronara” delle scorse settimane infatti le carte si stanno mostrando per quello che sono: stop autonomia, ritorno dell’invasione di clandestini, stop alle politiche per le imprese ed i lavoratori e ritorno alle operazioni pro banche e multinazionali, fine degli interessi italiani in Italia e ritorno della sovranità europea sul nostro paese. “Con questa gazebata i Militanti scendono nelle piazze per spiegare le scelte del nostro segretario Matteo Salvini, per raccontare quanto gli ultimi mesi di governo fossero di fatto invivibili, come dal fare si sia passato al no cosmico su qualsiasi proposta. Staccare la spina ad un governo paralizzato dall’azionista di maggioranza (nel palazzo e non tra la gente) è stata una scelta di coraggio e dignità, perchè quando si governa o si fa oppure si torna a casa” ha dichiarato il senatore lodigiano Luigi Augussori.

ELENCO DEI GAZEBO DEL WEEKEND DEL 21-22 SETTEMBRE:

SABATO
– Lodi, piazza Broletto, 09.00 – 12.30
– San Colombano, piazza del Popolo, 10.00 – 12.30 / edicola da pelo, 16.00 –19.00
– Casalpusterlengo, piazza del Popolo (portici), 10.00 – 12.00
– Zorlesco, piazza, 10.00 – 12.00
– Corno Giovine, 10.00 – 12.00
– Codogno, piazza XX Settembre, 15.30 – 18.45
– Somaglia, piazzetta del Municipio, 15.00 – 19.00

DOMENICA
– Lodi, piazza Broletto, 09.00 – 12.30
– Casalpusterlengo, piazza del Popolo (portici), 09.00 – 12.30
– Zorlesco, piazza, 09.00 – 12.30
– Somaglia, piazzetta del Municipio, 9.00 – 12.00
– Sant’Angelo Lodigiano, piazza Caduti angolo via Mazzini, 9.30 – 12.00
– Codogno, piazza XX settembre, 9.45 – 12.00
– Guardamiglio, 10.00 – 12.00
– Santo Stefano Lodigiano, 10.00 – 12.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *