Fondi ai Comuni del Lodigiano, Augussori (Lega): finalmente ascoltate le proposte della Lega, ma si sarebbe potuto fare di più

Lodi, 14 maggio: “Dopo tre mesi dall’inizio dell’emergenza il Governo ha battuto un colpo, accogliendo de facto le richieste avanzate dalla Lega in Parlamento e dai sindaci di Codogno, Casalpusterlengo e Lodi nell’incontro avuto col Presidente del Consiglio Conte. Che i miei emendamenti siano stati bocciati dalla maggioranza PD-M5S e che gli stessi ripropongano pressoché le medesime misure spacciandole come conigli usciti dal loro cilindro, poco conta ora. L’importante è che queste risorse arrivino al territorio anche se ovviamente la cifra stanziata è ben lontana da risolvere tutte le problematiche aperte che fanno capo alle amministrazioni comunali. Dispiace invece che, ancora una volta, non si sia prestato un surplus di attenzione ai 10 comuni della Zona Rossa. Le due settimane di blocco totale precedenti allo stop di tutti gli altri territori delle zone arancioni lombarde ed emiliane, sembra essere passato in cavalleria. Si sono dimenticati di loro, come se nulla fosse successo.” così il senatore lodigiano Luigi Augussori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *