Augussori: in un anno di Lega al governo siamo passati dalle parole ai fatti

Roma, 25 luglio: a poco più di un anno dall’insediamento del governo sostenuto dalla Lega, è tempo di bilanci per il partito di Matteo Salvini. “In questi primi 12 mesi abbondanti è stata ridotta al minimo l’immigrazione clandestina, dicendo stop al business ed all’invasione, è stata introdotta la legittima difesa, sono state fatte la pace fiscale e la quota 100, è stata introdotta la prima parte della flat tax per le partite iva, sono stati sbloccati 50 miliari per gli investimenti, è stato approvato lo sblocca cantieri, tutto ciò senza dimenticare il decreto sicurezza, che ha rimesso ordine dove fino a qualche mese fa c’era disordine normativo, ovvero sul tema della sicurezza pubblica. Ovviamente non ci fermiamo qui, perchè incassato giusto ieri il sì alla Tav, i prossimi obiettivi saranno la flat tax per famiglie ed imprese e l’autonomia!” questo il commento del senatore lodigiano Luigi Augussori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *